Il bob…è sempre attuale

Eccomi qua bella gente, c’è aria di novità? Qualche cambiamento che va festeggiato? Allora la scelta d’obbligo è dare una svolta al look con un taglio glam, fra tutti vi consiglio il caschetto soufflè, che non è una torta, ma la rivisitazione del caschetto con una strizzata d’occhio al bob. Ok niente panico, ecco alcune immagini:

 

Questo bellissimo taglio, moderno e facile e mille interpretazioni è molto simile al bob, potremmo anche definirlo un bob scalato e più attuale, ma se vi ricordate ne avevamo parlato tempo fa…Tagli e ritagli… 

In pratica si tratta di rinnovare il caschetto dei tempi d’oro di Rafaella Carrà aggiungendo personalità con una sinergia di volume e movimento. Per completare l’hair restyling suggerirei di puntare al colore, per renderlo più brillante accendendolo con sfumature tono su tono o di gradazioni leggermente diverse. I colori sono importanti, vanno indovinati affinchè il taglio risalti al meglio, si può sceglier tra le tonalità più scure come i cioccolati e marroni caldi alla Meghan Markle, oppure tra i toni più dolci e caldi alla Ilary Blasi. Anche il bianco e l’argento sono ammessi per chi sa portarli con stile e orgoglio, semplicemente suggerirei di dare più carattere alle punte giocando sui chiaroscuri.

Infine per quanto riguarda lo styling, vi consiglio di sbizzarrirvi e giocare al trasformismo: un giorno lisci, un giorno mossi, passando per il piatto, al gonfio e leggero..tanti trend diversi in un unico taglio, mica male no?

 

Avvolti dal velluto, ancora e ancora…

Ciao bella gente, vi ricordate quando scrissi il post In rispolvero il velluto….

ecco…ci risiamo, anche questa stagione si sta rivelando molto dolce, calda e le temperature sono esagerate, ma possiamo essere certe che appena il freddo farà capolino sarà un piacere immergersi nell’avvolgente velluto per farci accarezzare dalla sua confortevole texture.

Tanti sono i vantaggi, vediamone qualcuno…lo possiamo indossare dalla mattina alla sera ed essere sempre perfette, osare colori accesi e lasciarci illuminare dai bagliori che illuminano anche i colori spenti e accendono la silhouette, ancora scegliere gli accostamenti e incapi che strizzano l’occhio al barocco nei particolari e nella ricchezza dei decori.

La chiamano velvet mania, la ricchezza del tessuto ci invita ad abbinamenti soft, quindi semplici accessori, ma sicuramente scelti tra i più cool e a mio parere si completa con un trucco leggero di giorno e uno smokey eyes più marcato per la sera. Per le amiche che non se la sentono di osare col velluto ricordo che è sufficiente una stola cangiante da abbinare al classico petit robe noir e il gioco è fatto!

Benessere a noi!!!!!

Vi ho già elencato alcuni pregi del mio mese preferito vero? Ebbene non potevo tralasciare certo alcuni suggerimenti di bellezza e benessere che tanto ci portano sollievo e allietano anche le giornate più difficili, quindi volgiamo lo sguardo agli oli essenziali che possono completare le gioie di ottobre 😉

Comincio ringraziando subito Monica che ha collaborato al post scrivendo un’introduzione fantastica che dovrebbe diventare un mantra per noi donne, eccola:

Ottobre è anche il mese del perdono, non il perdono altrui però, ma quello di noi stessi, è il mese della guarigione della nostra anima…”

camomilla.jpg

Partiamo dalla camomilla, che spesso solletica i nostri ricordi per il profumo, per la ricerca nei campi di chi come me da bambina giocava anche così….ebbene da sempre è una pianta rilassante, un calmante naturale con proprietà lenitive per la pelle e di protezione e rinforzo verso le mucose. Presente anche nello shampo per rinforzare meches bionde e colpi di sole. Quindi usiamola, partendo magari da una buona tazza alla sera, volendo con una goccia di rhum e imponendoci respiri profondi e un pò di tranquillità oppure seguendo questi consigli:

…mettete nel diffusore qualche goccia di olio di camomilla (1 ogni mtq della stanza), aiuterà il vostro equilibrio interiore, vi aiuterà a delimitare lo stress e concilierà un riposo vero con un buon sonno.

...presa come tisana allevierà i dolori mestruali e i disturbi di menoapausa.

…per un massaggio delicato diluite 10 gocce di essenza in 100 ml di olio di mandorle, se siete in dole attesa potete trovare prodotti testati clinicamente o naturali consigliati dai vostri ginecologi sempre a base di camomilla.

maggiorana.jpg

 

Altra pianta meravigliosa ed aromatica che si presta a diversi usi è la Maggiorana, la utilizzate in cucina e forse non sapete che la potete usare come olio essenziale alla sera per un ottimo pediluvio defaticante. Versandone qualche goccia nel diffusore inoltre aiuterà a purificare l’aria. Ha proprietà antinfiammatorie, antibatteriche, digestive, sedative e balsamiche. Con la maggiorana si produce anche l’infuso o tintura madre impiegata per uso interno od esterno.

download (1)Infine l’essenza di Palmarosa per combattere nervosismo e affaticamento mentale. L’olio essenziale di palmarosa, nota anche come “geranio delle Indie“, si ricava dalle parti verdi fresche o essicate dell’omonima pianta e dall’azione antinfiammatoria, è utile contro rughe, stress e come anticipavamo nervosismo grazie alla sua azione sul sistema nervoso. Scopriamolo meglio.

….ha proprietà battericide e disinfettanti che lo rendono un valido alleato in caso di alterazioni della flora intestinale.

….risulta essere anche un buon tonico, stimolante e soprattutto utile per il trattamento di alcune infezioni delle vie respiratorie come sinusite, bronchite e otite. Si tratta di un valido rimedio anche per il trattamento di affaticamento mentale, nervosismo e stress, grazie alla sua azione stimolante sul sistema nervoso.

…indicato esternamente in caso di acnedermatiti, infezioni cutanee, cicatrici, piaghe e rughe. per le sue proprietà idratanti, rigeneranti, seboregolatrici e antisettiche.

…se ne consiglia l’uso anche in caso di cistiti.

Vi ricordo che gli oli essenziali, per quanto utili nella nostra vita quotidiana e rimedi spesso efficaci in contrapposizione con prodotti di sintesi chimica, vanno usati sempre con moderazione ed attenzione. Le essenze ed estratti sono da evitare sulla pelle allo stato puro, vanno infatti miscelati ad oli vegetali quali per es.olio di jojoba, di mandorle, ecc. e non si deve ricorrere all’uso di questi oli se si soffre di particolari allergie o si è in dolce attesa.

Non mi resta che ringraziare nuovamente Monica e i suoi preziosi suggerimenti e augurare a tutte voi un ottimo relax naturale!

 

Un vademecum beauty, mettiti alla prova!

Il mondo della bellezza si sa non può prescindere dalla cura del proprio corpo e creme e trattamenti sono fondamentali per prendersi cura di sè, ma quanto ne sappiamo esattamente di prodotti e modalità di impiego? Vediamo le visagiste e truccatrici fare miracoli sui volti delle dive e dei personaggi famosi, capita spesso infatti di vedere le riviste riportare la foto “reale” e accanto quella photoshoppata o trasformata grazie ad un trucco meticoloso.

Sicuramente servono capacità, metodologia, conoscenza, tempo, strumenti adatti e buona volontà…ma se anche noi volessimo cimentarci con almeno alcuni di questi trattamenti ne saremmo capaci? Forse si, grazie anche ai tutorial che spopolano in rete, ma per sapere cosa cercare è meglio addentrarsi nella terminologia ed imparare a conoscere i trend del make up.

download (2) CONTOURING si definisce nella capacità di “scolpire” il viso come se si lavorasse la creta, andando a modificarne i volumi e quindi a correggere l’effetto visivo delle forme del viso con il make up. Facciamo un es.: grazie al contouring posso far sparire la gobbetta sul naso o assottigliare il naso patata, far sembrare un naso lungo più corto, le labbra più carnose e via così.. Come si fa? con un utilizzo sapiente dei colori più scuri si snelliscono i contorni e con i colori più chiari si ricreano i volumi. Cosa si usa? fondotinta, terra e palette specifiche che si reperiscono in qualsiasi beauty stand.

 

431.jpg STROBING permette di valorizzare i punti luce del volto in maniera più semplice procedendo cioè con l’applicazione del fondotinta e per rendere uniforme l’incarnato si applica successivamente un illuminante (liquido o in polvere) a piccoli tocchi sopra l’arco sopraccigliare, sulla linea mediana del naso e al centro del mento (la zona T del viso che solitamente rischia di risultare più lucida e su cui cade la luce dall’alto).

 

riequilibrantebooster.jpg

BOOSTER per accrescere, dare volume attraverso sieri che funzionano come trattementi d’urto che amplificano gli effetti delle textures grazie ai principi attivi che contengono. Se correttamente applicato il siero può essere un grande alleato nel combattere le occhiaie e le rughe lisciando la pelle e ottenendo così un effetto lifting.

 

 

yves-saint-laurent.viso_.touche-eclat-le-cushion.fondotinta-liquido.ricaricabile-.b50-honey.jpg

 

CUSHION è un cuscinetto o spugnetta imbevuto di fondotinta liquido o blush che si va a tamponare per donare al look un finish naturale. Sicuramente ideale per i ritocchi di fine giornata, non ci si sporcano le mani, non servono pennelli ed è una tecnica semplice che si impara molto facilmente.

 

 

 

cut-crease-3.jpg 

CUT CREASE è una tecnica un pochino più complicata, di sapore vintage alla Audrey Hepburn con la quale si illumina la palpebra mobile con una polvere satinata, si disegna quindi il confine con la palbebra fissa con un tratto deciso e più intendo di matita o ombretto. Serve a dare profondità allo sguardo e ad ingrandire gli occhi.

 

 

helena-rubinstein-re-plasty-pro-filler-eyes-lips-15-ml-trattamento-anti-eta-istantaneo-occhi-e-labbra-

PLUMP sempre tratto dalla terminologia inglese significa tondo, paffuto e quindi l’effetto che ne ricaviamo è quello di riempire e gonfiare. Solitametne lo si usa per i trattamenti con acido ialuronico volumizzanti o in riferimento ai rossetti che donano volume rimpolpando le labbra attraverso il rilascio di sostanze in grado di rigonfiare le mucose o semplicemente attraverso al creazione di un effetto ottico.

 

 

6b99d7b0c561e97d9b0a6b285da40986 

BROWS O EYEBROWS sono ovviamente le sopracciglia e il brow gel (colorato o trasparente) è un trucco che permette di fissare, intensificare il tono o correggere la forma delle sopracciglia.

 

 

 

 

Viso-Fondazione-Crema-Camouflage-font-b-Concealer-b-font-Penna-Marchio-Eye-font-b-Concealer-b.jpg

 

 

CONCEALER il mitico correttore, chi non l’ha mai usato almeno una volta? Può essere stick, in crema o liquido e cancella le occhiaie ed imperfezioni come discromie.

 

 

 

 

1KA830V10102.jpg

 

FINISH è la resa di un prodotto applicato su occhi, viso, labbra e può essere satinato, brillante, opaco, metallizzato, perlato a secondo di quanto riflette la luce.

 

 

 

 

99bce652-b3e2-4719-ad4f-918799c52401.png

 

GLOWING è un effetto brillante, sembra che la pelle risplenda di luce propria. La luminosità è data da tocchi di polveri riflettenti e dall’uso quotidiano di trattamenti uniformanti, leviganti, schiarenti. Molto usato dalle star latine, Jennifer Lopez docet!

 

 

 

Mi auguro che ora sia tutto più chiaro e che partendo dalla spiegazione di ogni singola tecnica possiate se interessate individuare quella che fa per voi e ottenere risultati a prova di make up artist!

 

 

 

 

Il Nuovo trend per le more? ma ovvio il mauve cioccolato

Risultati immagini per nuova tendenza capelli mauve cioccolato               Risultati immagini per nuova tendenza capelli mauve cioccolato

E si carissime la nuova tendenza è chiara e battezzata su tutte le passerelle mondiali, ha conquistato stilisti, fashion trend setter e it girl e sinceramente piace molto anche a me.

Direttamente da New York e dedicata alle more perchè calibrata sui capelli mori e castani, il nuovo trend hairstyling è una soluzione originale e sfaccettata per dare una nuova vitalità al capello grazie alle tonalità del rosso, giallo, verde, arancioe viola (si avete letto bene) che sono fuse insieme attraverso la tecnica del balayage o cosiddetta dell’ombrè. Ciò che ne deriva lo vedete nelle immagini qui riprodotte, un capello sfumato, brillante dal colore affascinante e indefinito con nuance che scivolano delicatamente dal mauve al cioccolato con qualcosa di rosato che sembra giocare tra le sfumature.

Risultati immagini per nuova tendenza capelli mauve cioccolato

Gli stilisti del capello lo suggeriscono su un taglio long bob (si veda l’immagine di Jessica Alba qui sotto) o wob o shag bob (taglio medio dall’animo punk con lunghezze scalate, immagine successiva). Perfetto il risultato se il mauve cioccolato è risaltato da un taglio mosso naturale con onde da spiaggia (le famose beach weaves tanto di moda nelle scorse stagioni e fra le star di Hollywood) o anche onde piatte (si veda Cara Delevingne).Risultati immagini per taglio long bob

Risultati immagini per taglio shag bob        Risultati immagini per il nuovo trend per capelli sono le onde piatte

Che ne pensate? Siete pronte per il Chocolate mauve? Io un pensierino ce lo sto facendo! 😉

Black Friday!

black-friday-offerte.jpg

Benritrovata gente, siete pronti? siete già in corsa? Il black friday è una grande opportunità da sfruttare a tutto tondo senza indugi e senza remore! Vuoi mettere poter acquistare grazie ai saldi e risparmiare regalandosi tante soddisfazioni? Perchè proprio di questo si tratta: una giornata di mega sconti non solo nel mondo dell’abbigliamento, quest’anno anche il colosso Apple ha avviato promozioni e interessanti offerte, quindi ce ne è per tutti i gusti.

E se gli sconti sono concessi solo su collezioni vecchie? Chi se ne importa? La moda è un cerchio e tutto torna, quanti capi della precedente stagione possono essere indossati fieri anche quest’anno e lo saranno anche in futuro? Quindi bando alle ciance e ai dubbi, lanciatevi tra acquisti comodi da casa attraverso il web oppore con una sana passeggiata nelle vie a voi più congeniali e già che ci siete provate a fare anche i regali di natale, sarete soddisfatte e orgogliose delle vostre imprese!

Lo smalto è viola

Dolcetto o scherzetto? Siete pronti? Halloween è alle porte e sarà divertente, soprattutto per chi ha bambini, addobbare la casa con scheletri, ragnatele, ragnetti, zucche e varie ed eventuali all’insegna della magia della notte più misteriosa e mistica dell’anno. Che importa se la festa la “rubiamo” agli americani?, Se i bambini sono contenti e hanno un’occasione in più oltre al carnevale per travestirsi e divertirsi, ben venga a parer mio!

Il mio contributo si concentrerà sullo smalto, rigorosamente viola scuro per risaltare sull’outfit e perchè adoro quel colore, che peraltro è di estrema tendenza in questa stagione. In commercio le tonalità si sprecano e se ne trovano di bellissimi, date un’occhiata qui:

Lucidi, opachi, brillantinati, omogenei, pagliuzzati, rinforzanti, ad effetto gel, colorati, trasparenti insomma il mondo dedicato è immenso e sicuramente troverete quello che fa per voi, fosse anche solo per una sera e per rinventarsi giocando!

D’obbligo una stesura corretta della vernice, volete un approfondimento? Ecco date un’occhiata qui 🙂