H&M, Kenzo e il colore folk

Forse vi ricorderete che qualche tempo fa scrissi un post intitolato H&M new guest star dove vi invitavo ad indovinare lo stilista che avrebbe collaborato con il colosso svedese nell’anno in corso…ecco svelato il mistero: l’artista prescelto è KENZO.

Colori vivacissimi, animalier reinventato e attualizzato, geometrie sospette, tanta ironia, richiami all’oriente si tendono verso congiunzioni di etnie diverse e ricerca del nuovo per identificarsi in uno stile unico che non sempre mette tutti d’accordo per la sua stessa natura e concept. Di sicuro è estremamente interessante ed energizzante.

Certo lo stile non è così semplice e all’indosso possono sorgere delle difficoltà soprattutto considerato il contesto in cui si portano certi capi per cui mi viene da sottolineare che la collezione non sia così banale, ma d’altro canto va assolutamente riconosciuta l’originalità dei capi, per cui anche l’aquisto di uno di essi magari in abbinata con qualcosa di classico già presente nei nostri armadi potrebbe sortire l’effetto fresco e new fashion di cui si è sempre in ricerca. Volete un esempio? Vi accontento subito, qui di seguito un abitino della collezione a sinistra e a destra indossato da Jessica Alba:

Non mi resta che augurarvi un buon giretto shopping da H&M per potervi sbizzarrire nella scelta del vostro capo preferito firmato Kenzo 🙂

Annunci