Tante forme di amore

Oggi ho incontrato una delle tante forme di amore che ci ruotano attorno ed è stato piacevole imparare qualcosa, la leggerezza per esempio, ma non solo. Adesso vi spiego. Nell’hotel in cui mi trovo ho incontrato una figlia di circa 50 anni e una mamma un pochino agée che dopo una vita trascorsa senza un acciacco si è trovata all’improvviso colpita da un infarto, un ictus e a seguire da un’encefalite con conseguente paralisi laterale e danni di svariata natura. Grazie alle cure piene di amore, rispetto e positività della figlia è avvenuto un miracolo, la mamma si è ripresa, la paralisi è stata sconfitta, anche se a dirla tutta mi è stato riferito che a momenti l’ictus veniva alla neurologa che seguiva la paziente e che non credeva ai suoi occhi quando si è trovata di fronte al suo recupero improvviso e importante.

Adesso la nonnina va in giro con il girello e si diverte a vedere un gruppo di romani che agghindati da scozzesi dalla testa ai piedi stanno sfilando per le vie di Alassio suonando la cornamusa (in versione aderente la realtà, come dire, senza elementi contenitivi di parti intime) e ci accompagna a bere un buon caffè in riva al mare partecipando alle chiacchiere in cui io e sua figlia ci perdiamo. Che vita intensa e piena di eventi drammatici ha avuto Lucia, non ne parlerò ora, non mi sembra il momento, ma credetemi sulla parola tra incidenti e drammi la considero un’eroina miracolata perchè ha un carattere meraviglioso ed è lei la ragione per cui la nonnina è ancora qua.

!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!2013-07-15_0941a1.png Presa in mano la situazione Lucia ha seguito con amore incondizionato sua madre e con una leggerezza che non saprei descrivervi se non rimandandovi alla stessa leggerezza con cui il papavero affronta il vento ha cercato di starle sempre vicino, le ha trasmesso forza e allegria e positività facendole vedere sempre il bicchiere mezzo pieno, aiutandola a riscoprire i suoi nipoti e alla forza che poteva trarre da loro, organizzandosi col lavoro tra mille corse e rinunce alle cene e uscite con gli amici. C’è tra loro una complicità bellissima, tanta allegria e Lucia è quasi magnetica quando ti racconta la sua vita, che dire…ripenso anche a tutte quelle persone che con la stessa delicatezza e levità affrontano i dispiaceri della vita e hanno una forza che io posso solo ammirare e lodare. Questi sono veri eroi, ne sentiamo parlare troppo poco ed è un peccato perchè danno una grande dignità alla società in cui tutti noi viviamo!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...