X- Men: Apocalypse

51058.jpg      Partiamo da una considerazione che mi sono ritrovata a fare più volte negli anni e cioè che la storia d’Egitto con faraoni e piramidi ha ispirato il cinema da sempre. Proprio da lì si parte con un racconto che si declina negli anni e si frappone tra un prequel e dei sequel che in realtà sono stati dei punti di partenza per la sagra sugli x-men. Per ricostruire tutti i passaggi e i vari eventi vi rimando a Wikipedia (con tanto di inchino per la massima considerazione che ho verso Wiki!), però posso dirvi che la trama è impregnata di magia e sovrannaturale a prescindere dalle potenzialità degli x-men stessi., ma risulta vuota in più parti del film e manca di spessore. Ci si annoia un pò, i personaggi non sono ben delineati e si fa fatica a contestualizzarli rispetto ai film precedenti e a quelli successivi, ma questo è un problema di sceneggiatura e di come la traccia del film sia stata sviluppata in maniera “svogliata”. Alcuni attori mi sono piaciuti, sono giovani ma molto bravi e non fanno rimpiangere attori navigati, guidati da Fassbender e McAvoy e la Lawrence, si  calano perfettamente nei personaggi mettendo le radici per sviluppi futuri che comunque conosciamo. Curioso che l’attore scelto per il villain tale Apocalisse sia quel Oscar Isaac che in Guerre Stellari capitolo 7 è il pilota straordinario che guida i ribelli contro il leader supremo Snoke.

Grandi gli effetti speciali come sempre. Come per tutti i Marvel movies esco dal cinema sperando di avere all’improvviso qualche potere straordinario, dovendo scegliere per esempio mi piacerebbe essere in grado di teletrasportarmi come nightcrawler  ma così non è. Se decidete di andare a vederlo fate attenzione al passaggio iniziale, dopo l’introduzione in parallelo alla sigla un vortice grafico conduce lo spettatore nel corso degli eventi storici fino ai giorni in cui è ambientato il film. Piccola riflessione: il computer e la tecnologia sono campi legati alla vita di tutti i giorni attraverso tutte le coordinate possibili, chi sa usare bene il computer o lo sa programmare ha qualche chance in più per realizzarsi nel mondo attuale?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...